Non dimenticate che se il marketing non lo fate voi lo faranno i vostri concorrenti.!!

Fino a poco tempo fa la parola “Marketing” negli ambienti giallorossi della AS Roma era quasi un tabù, eppure, in poche settimane due partnership hanno fatto parlare proprio del Marketing della squadra della capitale.

Prima  il divertente spot della Volkswagen, nuovo partner commerciale e fornitore auto della AS Roma. Nei 30 secondi sono presenti anche alcuni dei giocatori più rappresentativi del club di Trigoria: il capitano Francesco Totti, Lamela, Osvaldo e il giovane Florenzi.

Lo storyboard vede protagonista un addetto che entrando nello spogliatoio parla della nuova golf della Volkswagen e utilizza il materiale Kappa per parlare del nuovo modello di auto.

Una pubblicità senz’altro innovativa, peccato però che il tutto accaduto nella settimana della risoluzione di contratto con lo sponsor tecnico, accostato per la qualità di prodotto persino ad alcune componenti della vettura tedesca.

Ma un altro spot in queste ore suscita l’attenzione, evidenziando un’altra partnership importante per l’AS Roma, quella con il brand di moda Philipp Plein. La Maison svizzera infatti ha firmato le divise ufficiali dei giocatori. In piena sintonia con l’obiettivo di promuoversi e di valorizzarsi reciprocamente, ampliando ognuno il proprio pubblico, catalizzando contemporaneamente l’attenzione degli appassionati di calcio e di stile, il nuovo spot narra una trama di moderni gladiatori che sfidano se stessi e i propri avversari per dare prova di un intrinseco valore.

Il video celebrativo dell’accordo che lega, a partire dalla stagione sportiva 2012/2013 e per le successive quattro, il marchio di abbigliamento Philipp Plein alla squadra AS Roma. Philipp Plein, fondatore e designer dell’omonima Maison svizzera, ha deciso infatti di raccontare attraverso un film l’essenza stessa della sua collezione made in Italy creata per vestire la squadra di calcio.

Fra i protagonist Francesco Totti (nel ruolo del Capitano), Pablo Daniel Osvaldo (Simba), Daniele De Rossi (Capitan Futuro), Federico Balzaretti (Balza), Erik Lamela (Coco) e Maarten Stekelenburg ( Gatto) passando per Philipp Plein, definito The Designer ma rappresentato quasi fosse il coach. The Modern Gladiators è visibile oltre che sull’official site, anche sulle pagine YouTube e Facebook Philipp Plein.

“Non dimenticate che se il marketing non lo fate voi lo faranno i vostri concorrenti….”

Annunci

Informazioni su paganosportmarketing

Sono Antonio Pagano, classe 1975, avvocato. Background nella pratica sportiva e in scienza della nutrizione. Dopo significative esperienze nel marketing dei beni di largo consumo da alcuni anni mi dedico in via esclusiva al marketing sportivo. Raccolgo i miei appunti su quello che amo definire il mio Moleskine digitale: il portale www.paganosportmarketing.com. Questo blog è curato dal mio staff di PSM, ed intende essere un diario informale dove si possano promuovere le mille sfaccettature dello sport marketing con video, immagini ed approfondimenti di vario genere. ...perchè il marketing sportivo, è marketing elevato all'ennesima potenza.
Questa voce è stata pubblicata in comunicazione, marketing, pubblicità, sport e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...